Maglia Ontano

Ecco il secondo pezzo ispirato all’Olanda, la maglia Ontano.

Una maglia comodissima, super avvolgente e rifinita nei minimi particolari.

18092017-17092017-DSC_3275

La maglia è senza maniche, quindi a forma di gilet, e può essere indossata con sotto una camicia o una maglia più pesante a maniche lunghe: ha un taglio morbido, e la sua lavorazione a coste fa si che risulti molto elastica e si adatti perfettamente a qualsiasi cosa intendiate mettere sotto, senza risultare enorme!

Anche in questo caso mi sono ispirata alla vita olandese per cui è possibile indossare una camicia, con questa maglia e un impermeabile o cappotto, senza avere la sensazione di essere vestite troppo o di essere un “omino della Michelin” !

Il collo è alto, ma questa volta con un taglio più stiloso, un pò coreano, senza che si ripieghi su se stesso, più elegante. Il modello della maglia è piuttosto lungo e sul finale ai lati ha due spacchi che le danno il giusto respiro sui fianchi e quel tocco in più!

Il filato è sempre misto lana e alpaca, la lavorazione semplice con un motivo decorativo, una specie di fascia che sul centro della maglia (davanti e dietro) dal basso arriva fino al collo della maglia ed è poi rifinita su tutti i lati con un colore in contrasto rispetto alla maglia, così da lasciare tutti i bordi puliti e consistenti, in modo che non si arricciolino.

Questo gilet è perfetto per l’inverno perché caldissimo, ci sono molti colori tra cui scegliere e la rifinitura sarà abbinata al colore scelto.

Adesso vi elenco una serie di motivi per cui vorrete dire “mai più senza” e nel giro di pochi minuti vi accorgerete di come un capo scontato come questo possa diventare il vostro migliore alleato!

18092017-17092017-DSC_3523

Prima di tutto perché è super comodo, si adatta perfettamente a qualsiasi cosa vogliate mettere sotto, dalla maglina fine a quella più pesante: nessun effetto strippamento in corso! Sorvolando su quanto caldo possa essere questo gilet (alpaca e lana sono un’accoppiata incredibile!), passiamo subito alla funzionalità: è più che un gilet. E’ chunky come un grosso maglione, ma non ingombra come tale, può essere indossato con sotto solo una camicia, ma anche una maglia più pesante quando fa particolarmente freddo e ci si può addirittura aggiungere un cardigan.

E’ un capo che non può mancare nel tuo armadio: dall’abbinamento con camicia e jeans per un look casual a un pantalone elegante con trench e scarpa giusta per un outfit più accattivante!

18092017-17092017-DSC_3377

Io per oggi me lo vedo così: camicia bianca, jeans, mocassino cammello, trench da mettere e togliere in base all’orario della giornata, pausa pranzo: caffè e libro in un tavolino a Vondel Park.. ma va bene anche qualche altro parco urbano più vicino! 🙂

E voi.. che ne pensate? Ditemelo nei commenti qua sotto! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...